Piazza del Duca


Piazza del Duca, Senigallia, AN, Italia

Piazza del Duca, con il Palazzo omonimo e la Fontana delle Anatre diventa un piacevole palcoscenico che da anni ospita gli eventi del Summer Jamboree.

Palazzo del Duca si affaccia proprio di fronte alla Rocca Roveresca.  Voluto da Guidubaldo II della Rovere a metà del Cinquecento su progetto di Gerolamo Genga, fu ampliato nei decenni immediatamente successivi dal figlio ed erede Francesco Maria II, ultimo rappresentante della dinastia, che alterò la simmetria della facciata, facendo sì che il portale d’ingresso risulti allora collocato sulla sinistra. Il palazzo non fu ideato per ospitare il duca stabilmente, ma bensì come dimora di rappresentanza per la corte e per i suoi ospiti illustri, che dalle finestre potevano ammirare le parate militari che si svolgevano nella piazza.

Il palazzo si affaccia sull’omonima Piazza, il cui nome si riferisce invece a Giovanni Della Rovere. La piazza presenta caratteristiche uniche per l’epoca rinascimentale: non vi si affaccia nessun edificio religioso e la cosiddetta Fontana delle Anatre (o dei Leoni) è collocata in posizione decentrata, confermando così l’utilizzo militare di questo spazio.

La fontana, costruita tra il 1599 e il 1602, fu commissionata da Francesco Maria II della Rovere per ricordare alla popolazione il risanamento della zona paludosa delle Saline. Le anatre simboleggiano la fauna avicola presente nella zona umida, mentre i giochi d’acqua rappresentano il controllo delle acque, un tempo portatrici di malattie e ora simbolo di prosperità.

Il Palazzetto Baviera si affaccia su Piazza del Duca e venne costruito per volontà di Giovanni Giacomo Baviera, zio materno e luogotenente di Giovanni della Rovere, contemporaneamente alla Rocca, forse su progetto di Baccio Pontelli, come suggerisce l’armoniosa proporzione del piccolo cortile.

ACCREDITA LA TUA AUTO D’EPOCA
E SCOPRI I VANTAGGI DEL
ROCKIN’ VILLAGE

SCEGLI IL TUO STILE E
ISCRIVITI AL
DANCE CAMP!

STAI CERCANDO UN HOTEL?