News

“Hottest rockin’ holiday on Earth”: dal 30 luglio al 7 agosto a Senigallia

27/07/2022

Tabella dei Contenuti

Dopo due anni di chiusure, limitazioni e restrizioni, finalmente si torna a ballare con il Summer Jamboree, il Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50 più grande d’Europa!

La XXII edizione si svolgerà dal 30 luglio al 7 agosto a Senigallia, con concerti a ingresso gratuito di artisti provenienti da ogni parte del mondo che faranno ballare i partecipanti a ritmo di Swing e Rock’n’Roll.

Gli eventi da non perdere

Quest’anno il Summer Jamboree ha deciso proprio di superarsi, a partire dalla doppietta dell’evento Beach-side Record Hop!: oltre al tradizionale appuntamento diurno che si terrà  al Mascalzone sul Lungomare D. Alighieri, si potrà partecipare anche all’Hawaiian Beach sul Lungomare G. Mameli ogni sera, in un’atmosfera tipicamente esotica. Si aprirà al pubblico dalle 10.00 all’aperitivo serale in compagnia di dj internazionali che proporranno solo il meglio della musica anni ‘40 e ‘50.

E questo è solo l’inizio: a partire dal 30 luglio, ogni sera verranno proposte idee e iniziative nuove, divertenti e coinvolgenti, alle quali sarà davvero impossibile rinunciare. Il Summer Jamboree #22! verrà presentato da Russel Bruner e Bianca Nevius, tra le protagoniste indiscusse del burlesque italiano, con la partecipazione di Dario Salvatori.

Ecco gli eventi da non perdere:

  • sabato 30 luglio: la californiana Vicky Tafoya, artista di fama internazionale, aprirà la serata in compagnia dalla super house band del festival, i Good Fellas. A seguire, si esibirà Enma Fernandez, un artista spagnolo che, negli ultimi anni, si è imposto nel panorama artistico mondiale come showman e animale da palcoscenico. Sempre lo stesso giorno, il palco della Rocca Roveresca accoglierà il giovane artista americano Todd Day Wait che, dal 2009, gira gli Stati Uniti ingaggiando musicisti locali e organizzando esibizioni diverse in base alla regione in cui si trova;
  • domenica 31 luglio: arriva il Western Swing di Mike Penny e la sua band che, dal 1989, hanno calcato i palcoscenici di tutto il mondo e i Million Dollar Tones, una giovane band finlandese che porterà a Senigallia un Rhythm’n’Blues veramente esplosivo e un Rock’n’Roll anni ’50 a base di pianoforte e fiati;
  • lunedì 1 agosto: per festeggiare i 40 anni del loro disco “Watch this space”, gli Stargazers si riuniscono in esclusiva mondiale per proporre i brani del loro ultimo album per un anniversary show super emozionante;
  • martedì 2 agosto: in esclusiva italiana, Bill Kirchen si esibirà accompagnato dai Don Diego Trio proponendo i generi più Country o Rock’n’Roll. Alla Rocca Roveresca, invece, si esibirà la Zooma Zooma Jive Band, una nuova band italiana che coniuga perfettamente le note selvagge del Rock’n’Roll con le intriganti armonie dello Swing;
  • mercoledì 3 agosto: arriva a Senigallia Chubby Checker, una star internazionale senza precedenti e una leggenda vivente che, grazie alla sua arte, ha rivoluzionato il mondo del ballo grazie al suo Twist. Il suo concerto verrà aperto dai Wave Electric, la band Surf di Milano che mescola musicalità progressiva con ventate di surf tradizionale anni ‘60 e note di punk rock aggressiva. Lo stesso giorno, il palco di Rocca Roveresca accoglierà Attilio Malambri, detto Little Til, giovanissimo pianista la cui musica è un equilibrato mix di Rhythm’n’Blues, Boogie Woogie, Swing e Rock’n’Roll;
  • giovedì 4 agosto: il main stage di Piazza Garibaldi ospiterà i Charms, una band appena nata ma composta da veterani del ritmo Doo-wop e i Class of ’58, il gruppo formato dalla famiglia Coleman riconosciuto come tra i migliori al mondo di Rock’n’Roll e Doo Wop. Sul palco di Rocca Roveresca, invece, si esibirà l’artista americana Kellie Rucker, portatrice del Blues più tradizionale che, accompagnata dai Good Fellas, proporrà uno show appositamente pensato e realizzato per l’occasione;
  • venerdì 5 agosto: l’atmosfera diventerà sempre più calda con l’esibizione di Joe Bastianich e La Terza Classe, una band campana che spazia dal Folk americano a quello partenopeo. A seguire, l’artista americana Abby si esibirà per la prima volta in Europa, sempre in compagnia dei Good Fellas. Un’inattesa reunion, invece, avverrà a Rocca Roveresca: quella degli Hormonauts, attualmente in giro per il mondo per una piccolissima tournée. La notte di venerdì sarà dedicata al Burlesque Show di Teatro La Fenice, con Russell Bruner come protagonista d’eccezione e le esibizioni di Colette Collerette e Chanelle De Mai;
  • sabato 6 agosto: l’Abbey Town Jump Orchestra darà il via allo spettacolo della Rock’n’Roll Revue con il supporto di Matthew Lee, artista marchigiano di fama internazionale. Sul palco di Rocca Roveresca, lo stesso giorno, si esibirà il trio Boogie Banausen;
  • domenica 7 agosto: il Festival si concluderà con il cantante inglese Danny Fisher, grande interprete degli anni ‘50, e i Hi Ballin’ Daddies, una band messicana di Rock’n’Roll e Rhythm’n’Blues.

Una carrellata di eventi fantastici, eccezionali, molti in anteprima mondiale e italiana che, tutti gli amanti del Summer Jamboree non potranno assolutamente perdere.

L’edizione degli abbracci

La XXII edizione del Summer Jamboree ha voluto celebrare il ritorno agli abbracci; per farlo nel modo più iconico possibile, è stata scelta una foto del fotografo statunitense Elliott Erwitt intitolata “California kiss”, che simboleggia l’amore senza tempo: una coppia del 1956 si bacia all’interno di un’auto e la loro immagine si riflette sullo specchietto retrovisore. In poche parole, un istante di felicità catturato e reso immortale, in grado di superare i limiti del tempo e dello spazio.

Oltre questa, altre 70 fotografie verranno esposte alla mostra Elliott Erwitt Icons, inaugurata il 30 giugno nel primo piano di Palazzetto Baviera e aperta fino al 16 settembre.

Newsletter

Rimani aggiornato

Iscriviti alla newsletter del Summer Jamboree per scoprire in anticipo tutte le nostre novità!

newsletter