LOS LOBOS (USA)



Nel 1973, nella East LA, un gruppo di amici delle scuole superiori decise di formare una band garage. Ciò che hanno creato però, era tuttaltro che Just another bandNel 1984 il loro album How Will The Wolf Survive? fu un successo così importante da occupare il 30° posto nella classifica del Rolling Stones dei migliori 100 album degli anni ’80.
Nel 1987 la loro hit mondiale di successo “La Bambacolonna sonora dell’omonimo film, raggiunse il primo posto nelle classifiche dei singoli, dando alla band una incredibile e meritata notorietà. Questo per una band concentrata da anni a creare e produrre un prodotto musicale ricco di rock e cultura, con testi a volte provocatori, è una solida testimonianza di talento. Riguardo loro la rivista Rolling Stone ha affermato: Questo è quello che succede quando cinque ragazzi creano un suono magico, e poi restano uniti per 30 anni per vedere fino a che livello possono arrivare”. E per fortuna, non è finita lì. Oggi, dopo aver festeggiato il 45° anniversario, loperosa e costantemente “on the road” band di David Hidalgo, Louie Perez, Cesar Rosas, Conrad Lozano e Steve Berlin, non mostra minimamente segni di cedimento, anzi rinnova l’invito a tutti i fans di unirsi a loro per la loro quinta decade a suon di musicaSiamo una Mexican American band, e nessuna parola descrive lAmerica meglio della parola immigratoMolti di noi sono figli di immigrati, quindi forse è naturale che le canzoni che creiamo celebrino lAmerica in questo modo.” Così dice Louie Perez, il poeta laureato e principale paroliere della band.
Con ben 20 album alle spalleLos Lobos hanno un suono distinto e identificabile, nonostante il loro genere è incredibilmente vario, sempre diverso e mai prevedibile. Perez, una volta ha definito il loro un mix di Rock, Tex-Mex, Country, Folk, R&B, Blues e musica tradizionale spagnola e messicana la colonna sonora del barrio. Quattro decenni, tre Grammy, il successo mondiale di “La Bamba” e dopo migliaia di esibizioni in tutto il mondo, Los Lobos continuano a suonare con la stessa intensità ed energia di quando hanno iniziato in quel garage nel 1973. In tutti questi anni, nel cuore della loro musica, e nel cuore della band, cè sempre stato, e continua ad esserci, il buon caro vecchio RocknRoll.